Witold Szabłowski | L’assassino dalla città delle albicocche. Reportage dalla Turchia

"Anch'io ho uno stretto dentro di me" dice, e getta un grande pezzo di pane verso i gabbiani che seguono il traghetto. "Ogni turco si sposta mille volte al giorno fra la tradizione e la modernità. Fra il cappello e il velo. La moschea e la discoteca. L'Unione Europea e l'ostilità verso l'Unione Europea". Ha … Leggi tutto Witold Szabłowski | L’assassino dalla città delle albicocche. Reportage dalla Turchia

Samar Yazbek | Passaggi in Siria

(...) abbiamo ucciso dodici soldati" mi disse Salaheddine, chiarando che si erano limitati ad applicare la legge. "Accade, in guerra" risposi. "Questa non è una guerra" disse lui. "È una guerra tra la vostra gente e Bashar al-Assad" replicai. "Non è anche la tua?" mi chiese. "Sì, certo, ma io mi batto a modo mio. … Leggi tutto Samar Yazbek | Passaggi in Siria

Navid Kermani | L’impeto della realtà. Sulla rotta dei rifugiati attraverso l’Europa

Invece di erigere muri, dovremmo batterci per un'Europa che sia in grado di gestire questa crisi con solidarietà. Questo vale per l'accoglienza dei rifugiati, ma vale ancora di più per le ragioni della fuga: soltanto un'Europa forte, unita e liberale potrebbe aiutare a stabilire la pace nei luoghi da dove così tante persone fuggono per … Leggi tutto Navid Kermani | L’impeto della realtà. Sulla rotta dei rifugiati attraverso l’Europa

John Steinbeck | Diario russo. Un reportage culturale unico sulla Russia della Guerra Fredda

"Non dovete pensare che noi siamo venuti con idee già favorevoli o sfavorevoli (...) Siamo qui per un servizio giornalistico, se sarà possibile farlo. Intendiamo scrivere e fotografare esattamente quello che vediamo e sentiamo, senza nessun commento editoriale. Se c'è qualcosa che non ci piace, o non comprendiamo, diremo anche quello. Ma siamo venuti per … Leggi tutto John Steinbeck | Diario russo. Un reportage culturale unico sulla Russia della Guerra Fredda

Jacek Hugo-Bader | I diari della Kolyma. Viaggio ai confini della Russia profonda

Non è facile andarsene perché tutti gli abitanti della Kolyma, compresi i prigionieri, sono arrivati via mare. E fino a oggi questo è l'unico modo per andarsene: mostrando il documento d'identità e comprando un biglietto per la nave o l'aereo. Proprio come se la Kolyma fosse un'isola (...) Un'isola così distante, quasi fosse un altro … Leggi tutto Jacek Hugo-Bader | I diari della Kolyma. Viaggio ai confini della Russia profonda

Marco Truzzi | Sui confini. Europa, un viaggio sulle frontiere

I reportage che si occupano di approfondire il nostro tempo interessano molto: non conosciamo tutto del mondo che ci circonda, ma possiamo informarci per imparare qualcosa di più. "Sui confini. Europa, un viaggio sulle frontiere" di Marco Truzzi (fotografie di Ivano Di Maria, Exòrma edizioni, 158 pagine, 14.50 €) è uno di quei libri brevi, … Leggi tutto Marco Truzzi | Sui confini. Europa, un viaggio sulle frontiere

Anna Politkovskaja | Proibito parlare

Il 7 ottobre 2006 la giornalista russa Anna Politkovskaja rincasava nel suo appartamento a Mosca dopo aver fatto la spesa; il tempo di entrare nell'androne del palazzo dove abitava ed ecco un lampo accecante, anzi tre: colpi di pistola sparati in modo ravvicinato. Il primo, è quello letale, gli altri sono un in più, il … Leggi tutto Anna Politkovskaja | Proibito parlare

Torino | Portici di Carta 8^ Edizione

All'indomani della conclusione dell'8^ edizione di Portici di Carta è tempo di bilanci: in due giorni il centro di Torino è stato letteralmente invaso da circa 10.000 persone che hanno passeggiato sotto i portici di Via Roma, seguendo l'allestimento di quella che è la libreria all'aperto più lunga del mondo. Che cos'è Portici di Carta? … Leggi tutto Torino | Portici di Carta 8^ Edizione

Dominique Lapierre | C’era una volta l’URSS

"Arcipelago gulag" è un libro che vorrei leggere ma la sua mole mi spaventa parecchio. Cercando su Internet consigli per leggere libri ambientati in Russia dopo la II Guerra Mondiale, trovo questo reportage di Dominique Lapierre, famoso giornalista di Paris Match. In biblioteca ne hanno una copia e in poche ore lo divoro, letteralmente. Le … Leggi tutto Dominique Lapierre | C’era una volta l’URSS

Romesh Gunesekera | La luna del pesce monaco

Quanto ho tribolato per entrare in possesso di questa raccolta di racconti. Volendo fare il giro del mondo attraverso i libri, mi sono ritrovata a cercare autori singalesi e un testo che mi ispirava era 'La luna del pesce monaco' di Romesh Gunesekera; Feltrinelli non lo ristampa da anni e l'unica possibilità di poterlo leggere … Leggi tutto Romesh Gunesekera | La luna del pesce monaco