Duilio Giammaria | Seta e veleni. Racconti dall’Asia Centrale

Quella pianura spazzata dal vento gelido mi ricordava il paesaggio ritratto in una delle foto scattate durante la prima missione su Marte. Le dune sul fondo del mare prosciugato, orientate nel senso del vento, erano coperte sul versante nord da uno strato di neve. Di tanto in tanto in lontananza si disegnava il profilo del … Leggi tutto Duilio Giammaria | Seta e veleni. Racconti dall’Asia Centrale

Pubblicità

Duilio Giammaria | La magnifica porta. Un paese chiamato Afghanistan

Dall'oblò dell'aereo riuscivo a intravedere il suo sorriso sdentato e luminoso, che sembrava voler dare il benvenuto a uno dei primi voli che giungevano a Kabul da lungo tempo. Anche la scritta "Kabul", dipinta sulla facciata dell'aeroporto a carattere cubitali (...) mi parve un incoraggiante segnale di normalità; eppure bastava guardarsi attorno per rendersi conto … Leggi tutto Duilio Giammaria | La magnifica porta. Un paese chiamato Afghanistan

Paolo Malaguti | Il Moro della cima

I primi mesi di guerra passarono fin troppo tranquilli, tant'è che al Moro pareva strano che lo lasciassero lassù. Del resto anche a Bassano la vita continuava, e addirittura i due giorni di mercato non erano stati toccati (...) La sua Grapa, pure lei, pareva non aver accusato ricevuta di quanto accadeva oltre la Valsugana, … Leggi tutto Paolo Malaguti | Il Moro della cima

Espérance Hakuzwimana | Tutta intera

Sara ne sai qualcosa? Hai tolto tu il biglietto con la poesia?Pa' non ha dubbi, e ha ragione. La mascella contratta, le spalle curve. L'insofferenza che tira fuori arriva da lontano, non c'entra niente con me. Con la punta del piede gioco con il terriccio, ma è un gioco stupido perché la terra è quella … Leggi tutto Espérance Hakuzwimana | Tutta intera

Danilo Zagaria | In alto mare. Paperelle, ecologia, Antropocene

Quando sentite parlare di ecologia e di problemi ambientali non dovete pensare soltanto alla "natura", ma anche all'uomo e al suo operato, perché noi facciamo parte della natura a tutti gli effetti. Al punto che abbiamo riempito gli oceani di piccoli oggetti di plastica (e non solo, purtroppo) e da qualche migliaio di anni lasciamo … Leggi tutto Danilo Zagaria | In alto mare. Paperelle, ecologia, Antropocene

Di ritorni e racconti, quattro consigli di lettura

Ritornare a scrivere sul blog dopo diverso tempo è un po' come quando si ritrova un amico del tempo della scuola e si fatica a riprendere la confidenza di una volta. Dall'ultimo articolo è trascorso più di un mese e oggi voglio tornare a scrivere parlando di quattro libri che mi hanno fatto compagnia nei … Leggi tutto Di ritorni e racconti, quattro consigli di lettura

Com’è andato il mio viaggio (letterario) nel Grande Medio Oriente

Al termine dello scorso anno, tirando le somme delle mie letture, era emersa la netta prevalenza di libri scritti da autori europei e ambientanti in Europa. Così, tra i buoni propositi di lettura per il 2021 mi ero proposta di leggere romanzi, saggi o altre narrative centrate nei Paesi che costituiscono il Grande Medio Oriente, … Leggi tutto Com’è andato il mio viaggio (letterario) nel Grande Medio Oriente

Rita Charbonnier | Figlia del cuore

Quanto le piaceva questa parola, la usava mille volte al giorno e la pronunciava con diverse fantasiose intonazioni, reeegola, regolah, regolaaa. In tutto ciò mio fratello conduceva più o meno la stessa vita in compagnia di un'altra donna, una tipa lunga e secca e con un paio di occhialoni perfettamente tondi. Nome, Linda. Caratteristiche, vegetariana, … Leggi tutto Rita Charbonnier | Figlia del cuore

Igiaba Scego | Figli dello stesso cielo. Il razzismo e il colonialismo raccontati ai ragazzi

Servono monumenti, targhe, serve che l'Italia si ricordi di quello che ha combinato in Libia, Eritrea, Somalia, Etiopia. Perché dovete sapere che per molti anni l'Italia ha preferito non parlare di colonialismo. L'argomento è stato rimosso per molto tempo. Non ci sono stati libri o film sull'argomento, non era studiato a scuola e non c'è … Leggi tutto Igiaba Scego | Figli dello stesso cielo. Il razzismo e il colonialismo raccontati ai ragazzi

Gino Strada | Buskashì. Viaggio dentro la guerra

(...) se uno di noi, uno qualsiasi di noi esseri umani, sta in questo momento soffrendo come un cane, è malato o ha fame, è cosa che ci riguarda tutti. Ci deve riguardare tutti, perché ignorare la sofferenza di un uomo è sempre un atto di violenza, e tra i più vigliacchi. Come la sofferenza … Leggi tutto Gino Strada | Buskashì. Viaggio dentro la guerra