Erika Fatland | La vita in alto. Una stagione sull’Himalaya

Dove iniziano e dove finiscono una montagna, una catena montuosa, un viaggio? Guardando le montagne dell'Asia su una carta topografica muta, la superficie terrestre appare solcata da brusche ondulazioni e corrugamenti che ricordano dei motivi geometrici o dei frattali. Ma non se ne vede l'inizio né la fine, nessuna demarcazione netta. La catena montuosa che … Leggi tutto Erika Fatland | La vita in alto. Una stagione sull’Himalaya

Erika Fatland | La frontiera. Viaggio intorno alla Russia

Un confine è qualcosa di molto concreto e allo stesso tempo di estremamente astratto (...) Sul mappamondo i paesi sono ben distinti gli uni dagli altri, spesso con colori diversi, come le tessere di un puzzle. In realtà i territori sono naturalmente connessi (...); in natura non esistono confini, soltanto paesaggi che scivolano l'uno nell'altro. … Leggi tutto Erika Fatland | La frontiera. Viaggio intorno alla Russia

Erika Fatland | Sovietistan. Un viaggio in Asia Centrale

Gli abitanti dell'Asia centrale non hanno mai vissuto isolati, ma attraverso i millenni hanno avuto a che fare con eserciti invasori provenienti da est e da ovest, da nord e da sud. Gruppi etnici sono arrivati a piedi da tutti i punti cardinali (...) La caratteristica distintiva dell'Asia centrale è stata, appunto sempre la sua … Leggi tutto Erika Fatland | Sovietistan. Un viaggio in Asia Centrale