Murata Sayaka | La ragazza del convenience store

Nelle notti in cui non riesco a prendere sonno i miei pensieri corrono verso quella scatola di vetro trasparente, dove la vita non si ferma neanche per un istante, le luci sempre sparate a mille. All'interno di quella specie di acquario freddo e asettico tutto va avanti come un congegno perfetto. E finalmente provo un … Leggi tutto Murata Sayaka | La ragazza del convenience store

Annunci

Levan Berdzenišvili | La santa tenebra

Tbilisi. Via Vedzini 17. Il 23 giugno 1983. Sono le sei del mattino. In casa ci siamo io, mia moglie Inga e mio fratello Dato. Stiamo dormendo tutti e tre (...) A svegliarmi sono l'andirivieni su quei gradini e il trambusto che si sente fin dentro casa. Guardo fuori e sulla scala dei Kočoradze intravedo … Leggi tutto Levan Berdzenišvili | La santa tenebra

Lorenza Pieri | Isole minori

Inizia con una poetica descrizione della fine dell'estate il magnifico romanzo "Isole minori" di Lorenza Pieri (edizioni E/O, 207 pagine, 17 €) e io amo la fine dell'estate, per cui questo incipit mi ha colpita profondamente. Questo romanzo l'ho acquistato per puro caso, ammaliata dalla bella copertina e dal titolo evocativo: si è rivelata una … Leggi tutto Lorenza Pieri | Isole minori

Librinpillole: le letture di marzo

Librinpillole è una nuova e piccola rubrica che vi racconta e vi consiglia i libri che ho letto nel mese appena trascorso. Buone letture! Nell'attesa della bella stagione, il mese di marzo mi ha riservato alcune novità e qualche sorpresa. Per la prima volta ho partecipato ad un gruppo di lettura fisico: ci siamo incontrati … Leggi tutto Librinpillole: le letture di marzo

Gioconda Belli | La donna abitata

Ho scelto di leggere "La donna abitata" di Gioconda Belli (edizioni e/o, 369 pagine, 11 euro) per fare tappa in Nicaragua, il più grande stato dell'America Centrale, diviso tra due Oceani. Anche il Nicaragua come molti stati centro e sud americani visse la ferocia di una dittatura e anche qui chi amava la patria cercò … Leggi tutto Gioconda Belli | La donna abitata

Svetlana Aleksievič | Ragazzi di zinco

Quando io avevo vent'anni frequentavo l'università, cercavo di superare gli esami di fisica e matematica e di non perdere il treno ogni sera per tornare a casa. Quando Zilfigarov Oleg Nikolaevič aveva vent'anni è tornato a casa a bordo del "tulipano nero", sigillato in una cassa di zinco e i suoi amati genitori e fratellini … Leggi tutto Svetlana Aleksievič | Ragazzi di zinco