Chinelo Okparanta | La felicità è come l’acqua

"Sembra davvero una grande festa" dico, quando finisco di parlare. "Ricca di tradizioni". Annuisce. "Dovrebbe venire alla mia." "Sarebbe felice?" chiedo. "La felicità è come l'acqua" dice. "Cerchiamo di afferrarla ma ci scivola sempre tra le dita." Si guarda le mani. "E le mie sono sottili" dice. "Piene di vento in mezzo" [La felicità è … Leggi tutto Chinelo Okparanta | La felicità è come l’acqua

Navid Kermani | L’impeto della realtà. Sulla rotta dei rifugiati attraverso l’Europa

Invece di erigere muri, dovremmo batterci per un'Europa che sia in grado di gestire questa crisi con solidarietà. Questo vale per l'accoglienza dei rifugiati, ma vale ancora di più per le ragioni della fuga: soltanto un'Europa forte, unita e liberale potrebbe aiutare a stabilire la pace nei luoghi da dove così tante persone fuggono per … Leggi tutto Navid Kermani | L’impeto della realtà. Sulla rotta dei rifugiati attraverso l’Europa

Tom Gauld | Mooncop. Poliziotto lunare

È depresso? No. Be', forse un pochino. Fin da bambino ho sognato di diventare un poliziotto e di trasferirmi sulla Luna. Ma adesso che vivo qui, tutti se ne stanno andando, come se la festa fosse finita. Io, prima di trovare questo lavoro alla Luna non ci pensavo proprio. Ma ora sono qui, e posso … Leggi tutto Tom Gauld | Mooncop. Poliziotto lunare

Matteo Mastragostino e Alessandro Ranghiasci | Primo Levi

Volete sapere cosa ricordo del lager? Le recinzioni! Centinaia di metri di recinzioni. E fuori di esse... il nulla. Poi ricordo quei vestiti troppo leggeri per non morire di freddo. E scarpe che rovinavano i piedi. Dure come pietre e sempre diverse, una troppo piccola e l'altra troppo grande. Uscivamo dal lager solo per lavorare. … Leggi tutto Matteo Mastragostino e Alessandro Ranghiasci | Primo Levi

Mazo de la Roche | Jalna

Philip e Adeline decisero seduta stante il da farsi. E fu l'unica decisione importante, tranne quella di sposarsi, cui fossero giunti senza guerreggiare. Erano d'accordo sul fatto di non poterne davvero più dell'India (...) Erano fatti per un genere di vita più libero, oltre le convenzioni; così, da un giorno all'altro i loro animi impetuosi … Leggi tutto Mazo de la Roche | Jalna

10 curiosità su Istanbul, Turchia

Istanbul, l'immensa. Istanbul, l'immortale capitale di tre imperi. Istanbul, la mia città preferita tra quelle visitate finora. Ecco, ora lo sapete: Istanbul mi ha affascinata al punto di scalzare tutte le città visitate per ora, salendo sul mio personale podio delle città più belle con un rapido balzo. Per raccontarvi ancora di questa meravigliosa città-mondo … Leggi tutto 10 curiosità su Istanbul, Turchia

Viaggi e gourmet: due libri che raccontano l’Europa attraverso la gastronomia

Tra le ultime uscite della casa editrice EDT spiccano due interessanti volumi che intrecciano il viaggio alla gastronomia: "Esperimento Marsiglia" di Paolo Di Paolo, un agile libretto che racconta Marsiglia attraverso le cucine francese ed etniche, e "Golosi in viaggio" di Richard Mellor (edizione italiana a cura di Luca Iaccarino), un volume che permette di … Leggi tutto Viaggi e gourmet: due libri che raccontano l’Europa attraverso la gastronomia

Ivana Bodrožić | Hotel Tito

Beati voi che ricevete tutto, ci dicevano. Pensioni, cibo, permessi d'importazione, accessi diretti alle scuole e agli studentati, vestiti. Forse avremmo dovuto fare i profughi per il resto della nostra vita. Essere felici di ricevere. Continuare a tentare la fortuna come i giocatori professionisti del lotto [Hotel Tito, Ivana Bodrožić, trad. E. Miočić] Nei primi … Leggi tutto Ivana Bodrožić | Hotel Tito

Istanbul, consigli pratici per organizzare un viaggio

Ognuno di noi ha dei sogni di viaggio: uno dei miei era Istanbul. Città dalla storia millenaria, città-universo, città nella città come una sorta di curiosa matrioska, per me scoprire Istanbul è stata un'esperienza unica, della quale non posso che raccontarne con forte entusiasmo. L'articolo che state leggendo nasce dall'idea di fissare emozioni e sentimenti … Leggi tutto Istanbul, consigli pratici per organizzare un viaggio

Viveca Sten | Questa notte morirai

"È appeso lì dentro." Amanda alzò la mano destra tremante e indicò la stanza attigua. "Al gancio del lampadario". Gli agenti seguirono il suo gesto. All'improvviso il sole squarciò la coltre nuvolosa e nella luce che penetrava dalla finestra si misero a danzare minuscole particeppe di polvere, andando a formare un'aureola scintillante attorno al corpo … Leggi tutto Viveca Sten | Questa notte morirai