Hamid Ismailov | La fiaba nucleare dell’uomo bambino

Eržan era nato nella stazioncina di transito di Kara-Šagan, lungo la rete ferroviaria di Kazakhstan Temir Žoly, nella famiglia di nonno Daulet, un guardalinee della ferrovia, uno di quelli che percuotevano con il loro martello di ferro delle rotaie e le ganasce dei freni durante le notti e che, di giorno, dopo aver ricevuto al … Leggi tutto Hamid Ismailov | La fiaba nucleare dell’uomo bambino

AA. VV. | Poesia d’amore turca e persiana

Nel mio ambizioso progetto di leggere più letterature straniere possibili e di fare il giro del mondo attraverso i libri questa volta mi sono imbattuta in un vero e proprio gioiellino letterario: nella libreria dei miei genitori ho trovato infatti un volume preziosissimo, non solo perché è appartenuto ai nonni, ma perché contiene scritti di … Leggi tutto AA. VV. | Poesia d’amore turca e persiana