Witold Szabłowski | L’assassino dalla città delle albicocche. Reportage dalla Turchia

"Anch'io ho uno stretto dentro di me" dice, e getta un grande pezzo di pane verso i gabbiani che seguono il traghetto. "Ogni turco si sposta mille volte al giorno fra la tradizione e la modernità. Fra il cappello e il velo. La moschea e la discoteca. L'Unione Europea e l'ostilità verso l'Unione Europea". Ha … Leggi tutto Witold Szabłowski | L’assassino dalla città delle albicocche. Reportage dalla Turchia

Isaac Bashevis Singer | Nemici. Una storia d’amore

Lui intanto rifletteva su come fosse fantastico essere in America, in un paese libero, senza la paura dei nazisti, della polizia segreta russa, delle guardie di confine, degli informatori. Non aveva nemmeno portato con sé la carta di identità. Negli Stati Uniti non chiedevano i documenti a nessuno. Però non riusciva a dimenticare che in … Leggi tutto Isaac Bashevis Singer | Nemici. Una storia d’amore

Tadeusz Pankiewicz | Il farmacista del ghetto di Cracovia

Nonostante tutto, in quell'epoca non si accettava ancora l'idea dell'assassinio di massa, della messa a morte col gas, delle cremazioni nei forni. Ma sempre più sovente pervenivano voci sulle atrocità che avevano luogo nel momento in cui la gente veniva caricata sui vagoni, su misteriose stazioni senza nome, su binari morti che quei treni pieni … Leggi tutto Tadeusz Pankiewicz | Il farmacista del ghetto di Cracovia

Jacek Hugo-Bader | I diari della Kolyma. Viaggio ai confini della Russia profonda

Non è facile andarsene perché tutti gli abitanti della Kolyma, compresi i prigionieri, sono arrivati via mare. E fino a oggi questo è l'unico modo per andarsene: mostrando il documento d'identità e comprando un biglietto per la nave o l'aereo. Proprio come se la Kolyma fosse un'isola (...) Un'isola così distante, quasi fosse un altro … Leggi tutto Jacek Hugo-Bader | I diari della Kolyma. Viaggio ai confini della Russia profonda

Israel Joshua Singer | La famiglia Karnowski

Il romanzo "La famiglia Karnowski" era da molto tempo tra le letture che mi ero preposta di portare a termine. Tra i generi letterari che apprezzo maggiormente, ci sono anche le saghe famigliari con uno sfondo storico ben definito e preciso, libri che mi appassionano ma mi insegnano anche molte cose che non conoscevo o … Leggi tutto Israel Joshua Singer | La famiglia Karnowski

AA. VV. | Pro Armenia Voci ebraiche sul genocidio armeno

Deve essere noioso leggere di questa crudeltà, ma sono state riportate così tante, centinaia, forse migliaia, di storie simili, che è impossibile mantenersi nei giusti limiti quando si chiede a qualcuno che ne è al corrente. Si prova una sorta di esplosione, e di bisogno fisico di raccontare alcune delle cose che si sono viste … Leggi tutto AA. VV. | Pro Armenia Voci ebraiche sul genocidio armeno

Wojciech Tochman | Come se mangiassi pietre

Mentre i serbi massacravano i mussulmani bosniaci a Srebrenica, senza che l'ONU opponesse resistenza, io frequentavo le scuole elementari e le lezioni di pianoforte. Un giorno arrivai a lezione e, oltre ai miei compagni di pianoforte, c'erano dei ragazzi molto più grandi. Non parlavano l'italiano, ma uno di loro sapeva suonare benissimo il pianoforte. Il … Leggi tutto Wojciech Tochman | Come se mangiassi pietre