Non è il mio genere | Chiacchierando di… biografie, autobiografie e romanzi storici

Sabato 9 aprile alla Libreria Sulla Parola di Caluso (TO) Elisa La lettrice rampante, la libraia Stefania, io e gli altri partecipanti abbiamo parla di due generi che personalmente apprezzo molto: biografie e autobiografie e romanzi storici.

Anche questa volta i confronti nati dall’incontro sono stati molto interessanti e sono arrivati parecchi spunti di lettura; sicuramente, prima o poi, leggerò anche io la saga dei Cazalet!

Ecco tutti i consigli di lettura!

BIOGRAFIE E AUTOBIOGRAFIE

OPEN, biografia di Agassi (Einaudi)
L’ULTIMA LEZIONE di Randy Pausch (Rizzoli)
PER QUESTO MI CHIAMO GIOVANNI di Luigi Garlando (BUR)
UN UOMO di Oriana Fallaci (BUR)
SANTA EVITA di Tómas Eloy Martínez, Santa Evita (SUR)
LA TERRAZZA PROIBITA di Fatima Mernissi (GIUNTI)
LIFE, di Keith Richards (FELTRINELLI)
LA SIGNORA DEGLI ABISSI, Silvya Earle si racconta – Chiara Carminati (editoriale Scienza)
SE QUESTO È UN UOMO Primo Levi (Einaudi)
IL SISTEMA PERIODICO (Primo Levi (Einaudi)
LA RIVINCITA DI CAPABLANCA di Fabio Stassi (minimum fax)
IL TRAMONTO BIRMANO di Inge Sargent (ADD editore)
UNA VITA CINESE du Li Kunw (ADD editore)

ROMANZO STORICO

Trilogia Alexander di Valerio Massimo Manfredi (Mondadori)
IL LIBRO DI MIO PADRE di Urs Widmer (Keller)
L’UOMO AMATO DA MIA MADRE – Urs Widmer (Bompiani)
LE OSSERVAZIONI di Jane Harrys, (BEAT)
GLI ARUSPICI DEL REICH di Marco Antoniol (Imprimatur)
Tutti i romanzi storici di C.J. Samson
LA SAGA DEI CAZALET Elizabeth Jane Howard (Fazi editore)
TRE UOMINI IN BARCA Jerome K. Jerome (Feltrinelli)
L’ARMATA DEI SONNAMBULI di Wu Ming (Einaudi)
NON LUOGO A PROCEDERE di Claudio Magris (Garzanti)
IL RE DELL’UVETTA di Fredrik Sjöberg (Iperborea)
CIGNI SELVATICI Jung Chang (TEA)

*

Qualche consiglio di lettura vi ispira? Avete qualche biografia/autobiografia e romanzo storico da suggerirci?

Annunci

3 pensieri su “Non è il mio genere | Chiacchierando di… biografie, autobiografie e romanzi storici

  1. Ci sono molti spunti interessanti. Ho visto segnalata “L’armata dei sonnambuli” e aggiungerei “Q”, pubblicato come Luther Blisset ma si tratta sempre del collettivo Wu Ming. “Q” secondo me è molto più bello dell’altro. Poi”Lucrezia Borgia” della Bellonci. ciao, Pina

    Liked by 1 persona

  2. Segnalo una biografia e un’autobiografia che mi hanno segnato: “Ogni storia d’amore è una storia di fantasmi”, di D.T. Max, incentrata su vita e opere di David Foster Wallace, e l’autobiografia di Malcolm X, curata da Alex Haley (a sua volta, autore di un libro che unisce – a modo suo – autobiografia e romanzo storico, vale a dire “Radici”)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...