Arto Paasilinna | Professione angelo custode

Quando il finlandese Aaro Korhonen, scapolo quarantenne, decide di aprire un caffé con annessa una libreria antiquaria, sa che ci sarà da lavorare ma avrà anche molte soddisfazioni; invece, Sulo Auvinen, ottantaduenne insegnante di religione appena passato a miglior vita, ha intrapreso un corso per diventare angelo custode e sa che  dovrà lavorare parecchio per vegliare sul suo protetto. Entrambi non sanno che dall’assegnazione di Sulo come angelo custode per Aaro scaturirà una serie di avventure davvero incredibili.

Titolo: Professione angelo custode

L’autore: Arto Paasilinna è uno degli autori finlandesi più amati nel mondo. Ex giornalista, ex guardaboschi, ex poeta, i suoi libri sono stati tradotti in italiano dalla casa editrice milanese Iperborea

Traduttore: Francesco Felici

Editore: Iperborea

Il mio consiglio: è una lettura allegra e divertente, l’ideale per rilassarsi in queste giornate invernali

Per l’angelo custode fu veramente troppo. Sentì il sangue montargli alla testa. Con che diritto il suo protetto gli dava del diavolo? Va bene, aveva provocato qualche incidente, son cose che succedono in questo mondo, no? Si era dato un gran da fare in quegli ultimi mesi, e sempre animato dalle migliori intenzioni. Chi non fa non sbaglia! Per un attimo fu sul punto di abbandonare il traghetto al suo destino, volare a Kerimaki ed esigere dall’angelo Gabriele un protetto più riconoscente. Ma la generosità non tardò a riprendere il sopravvento, e l’attimo dopo decise di perdonare Aaro Korhonen. In fondo era soltanto un povero mortale, imperfetto, fallibile, incapace di intendere i disegni delle potestà celesti. Bisognava capirlo. [cit. pagina 172 “Professione angelo custode”]

Quando un angelo custode è armato delle migliori intenzioni, nulla potrebbe andare storto. Tanto più, se in vita è stato un mite insegnante di religione, che poi ha brillantemente superato il corso e l’esame di abilitazione per diventare angelo custode. Eppure, le insidie sono sempre in agguato, perché come si dice “la strada dell’inferno è lastricata di buone intenzioni“. In effetti, già durante l’esame finale, l’angelo Gabriele si era posto qualche domanda in merito all’operato di Sulo Auvinen, ma poteva essere la semplice emozione dell’esame, non necessariamente si trovava di fronte ad un combina guai.

Sulo Auvinen viene così assegnato a proteggere Aaro Korhonen e volando a Helsinki ad ali spiegate non vede l’ora di gettarsi nella sua missione di protezione celeste. Le cose però non vanno come dovrebbero andare: tra carri funebri pieni di libri che si ribaltano, diverse commozioni cerebrali, deragliamenti, gare tra carri funebri sull’ponte dell’Oresund con tanto di salme a bordo, se deciderete di leggere l’ultimo romanzo di Paasilinna pubblicato in Italia, garantisco che ne leggerete delle belle. Non potrà non strapparvi un sorriso l’ennesima disavventura del povero Aaro Korhonen, come una baita di legno che prende fuoco durante le celebrazioni per San Giovanni o barchette che viaggiano alla deriva…

Le disgrazie causate dall’operato di Sulo Auvinen non posso che interessare al diavolo in persona, che dalla remota Terra del Fuoco in Argentina – sede dell’Inferno – spedisce un demone pluriomicida a tentare il povero insegnante di religione a passare dalla parte del Male…

L’eterna lotta tra Bene e Male vedrà il giusto epilogo, con il sempre agognato lieto fine paasilinniano. Un romanzo senz’altro divertente, scanzonato e scorrevole, che riesce a trattare con leggerezza temi particolarmente macabri. In questo romanzo nulla viene dato per scontato e il colpo di scena è sempre dietro l’angolo, veloce come un battito d’ali celesti.

Annunci

3 pensieri su “Arto Paasilinna | Professione angelo custode

  1. Pingback: Letture vacanziere | la libraia virtuale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...